27 marzo 2015

VANILLA LAYER CAKE con FRAGOLE e MERINGA

...La torta di oggi l'ho conosciuta attraverso il contest "Crazy Taste" e devo dire che mi ha affascinato subito, soprattutto per il colore della torta, così chiara e delicata, che mi ha ricordato una soffice nuvola bianca.. E che dire dell'autrice della torta, Martha Stewart, un nome sinonimo di bontà e successo..  Inoltre la particolarità di questo contest è quella della creatività, prendi una torta come base e poi la gestisci come più ti piace: la mia scelta da abbinare a questa base è abbastanza scontata, ma la chiarezza e sofficità della torta mi richiamava solo accostamenti altrettanto chiari e spumosi.. Così ho aggiunto la crema chantilly e la meringa all'italiana.. L'avrei lasciata volentieri tutta bianca, ma ho pensato che qualche punta di colore l'avrebbe resa ancora più affascinante e raffinata: così ho aggiunto le fragole e nell'insieme è uscita una torta a dir poco deliziosa e veramente delicata..


INGREDIENTI:
(per due tortiere da 20 cm)

Per la base
113 g. di burro a temperatura ambiente
310 g. di farina
320 g. di zucchero
3 uova a temperatura ambiente
12 g. di lievito
230 ml. di latte a temperatura ambiente
3 g. di sale
1/2 bacca di vaniglia 

Per la chantilly:
250 ml di panna
50gr di zucchero a velo
1/2 bacca di vaniglia
250 gr di fragole a pezzetti

Per la meringa italiana:
125 gr di albumi (a temperatura ambiente e possibilmente vecchi di qualche giorno)
250 gr di zucchero semolato 
50 ml di acqua
il succo di mezzo limone


PREPARAZIONE:
Iniziamo dalla base: preriscaldare il forno a 175°. Montare il burro con lo zucchero con un frullino.
Aggiungere le uova, una alla volta, leggermente battute, successivamente gli ingredienti secchi (farina, lievito, sale) alternando con il latte ed i semi della bacca di vaniglia.
Mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Imburrare ed infarinare due stampi da 20 cm., versare il composto e cuocere per 30-35 minuti. Trasferire le torte sulla gratella e fare freddare completamente. Se la tortiera usata è di dimensioni maggiori, cuocere per 60-70 minuti a 160-170°
Prepariamo la crema chantilly: montare la panna e aggiungere gradatamente lo zucchero a velo e la vaniglia. Aggiungere le fragole e mescolare delicatamente

Rifinire le due torte tagliando la parte superiore e i bordi per togliere le parti scure e per pareggiare la superficie. Spalmare la crema chantilly alle fragole su una torta e richiudere con l'altra. Lasciare riposare in frigo finché la panna non è bella compatta (io questa operazione l'ho fatta il giorno prima).

Prepariamo la meringa all'italiana: versate l‘acqua in un pentolino dal fondo pesante, aggiungete lo zucchero e cuocete a fuoco basso  mescolando per scioglierlo. Immergetevi l’apposito termometro  per alimenti (indispensabile per questa ricetta), ed arrivate fino a 121°C.
Nel frattempo montare gli albumi a neve e poi aggiungere il succo di mezzo limone per stabilizzare il tutto. Appena lo sciroppo di zucchero sarà cotto, aggiungerlo a filo agli albumi montati, diminuendo la velocità. Una volta versato tutto aumentare la velocità delle fruste elettriche e continuare a montare finché la meringa non si sarà raffreddata. 
Togliere la torta dal frigo, spalmare la meringa su tutta la torta con un cucchiaio e rifinirla con un cannello oppure sotto il grill del forno.


Buonissima, zuccherosa, burrosa, ma di una sofficità pazzesca..


Con questa ricetta partecipo al contest “Crazy Taste” del Cake Lab Teste & Taste:

4 commenti:

  1. Bellissima , complimenti ! Grazie di aver giocato con noi !

    RispondiElimina
  2. Bellissima Vale, è una meravigliosa nuvola soffice! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E grazie soprattutto per l'idea del contest! ;-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...